*

Iga-Ueno – 伊賀上野

Date: Updated:2014/11/12 Uncategorised

flag_jp ukus

Igaueno

Pensate, c’è un luogo nella prefettura di Mie chiamato “la città Ninja”.
Questa volta vi presentiamo Iga-Ueno!

Quali sono le caratteristiche di Iga-Ueno?

 

SONY DSC

La città di Iga, nella prefettura di Mie, era in passato chiamata Ueno: per distinguerla però dal quartiere di Ueno a Tōkyō, il nome della città fu cambiato in Iga. Oggi la città è conosciuta con l’alias di Iga-Ueno.

Iga-Ueno è una delle due zone in Giappone dove la cultura Ninja si è sviluppata in modo particolare; l’altra è la famosa zone di Kōga, nella prefettura di Shiga.

SONY DSC

 

Oltre a musei e spettacoli di Ninjutsu, la rilevanza Ninja può essere riscontrata in un bellissimo castello.
Inoltre, Iga-Ueno è la città natale del famoso poeta di Haiku (tipico componimento poerico giapponese) Matsuo Bashō.

I Ninja furono principalmente attivi durante il periodo Sengoku. Oggi trovano spazio in diversi manga e romanzi, e possiedono ancora un ruolo importante nella cultura giapponese.

Ma che tipo di persone erano i Ninja?
Durante il periodo Sengoku erano abili utilizzatori di tecnologie, venivano ingaggiati per raccogliere informazioni sui nemici.
Oggi ricoprirebbero il ruolo di spie.

Come si arriva a Iga-Ueno?

 

Iga-Ueno si trova grossomodo tra Ōsaka e Nagoya, ed è raggiungibile entro 3 ore da entrambe. E’ possibile visitare Iga-Ueno in giornata, ma il servizio di trasporto pubblico è limitato, quindi controllate in anticipo!

Da Tōkyō

Per prima cosa, ci si deve recare alla stazione di Nagoya con lo Shinkansen. Da lì, ci sono tre modi per raggiungere Iga-Ueno:

Il primo è viaggiare sulla linea JR Kansai. Partendo dalla stazione di Nagoya si raggiunge il capolinea di Kameyama, e quindi si prende il treno per Nara/Ōsaka e si scende alla stazione di Iga-Ueno. Da Tōkyō a questa stazione è possibile utilizzare il Japan Rail Pass, ma ricordate che non potrete prendere il servizio Shinkansen “Nozomi“, ma solamente Hikari e Kodama.

Alla stazione di Iga-Ueno si passa alla Ferrovia di Iga e si scende alla stazione di Ueno-shi.

 

Il secondo percorso consiste nell’usare la linea privata delle Ferrovie Kintetsu dalla stazione di Nagoya, non coperta dal Japan Rail Pass. Si può arrivare alla stazione di Iga-Kanbe direttamente, ma a volte può essere necessario cambiare treno alla stazione di Ise-Nakagawa. Alla stazione di Iga-Kanbe si prende la summenzionata Ferrovia di Iga, e si scende alla stazione di Ueno-shi.

 

Una terza alternativa consiste nel prendere il bus da Nagoya: la società Mie Kōtsū offre 10 bus al giorno diretti a Iga-Ueno. Questi partono dal Meitetsu Bus Center, vicino alla stazione di Nagoya.

(dettagli qui: http://tinyurl.com/k2mo422)

Alla stazione di Iga-Ueno si prende ancora una volta la Ferrovia di Iga e si scende alla stazione di Ueno-shi.

La Mie Kōtsū offre anche bus notturni da Tōkyō. Il costo è di 7.500 yen, 13.500 yen se si acquista anche il ritorno.

(dettagli qui:http://tinyurl.com/lyvrtxv)

 

Da Ōsaka

Ci sono tre modi per raggiungere Iga-Ueno da Ōsaka:

Il primo è usare la linea Kintetsu. Si prende l’espresso limitato diretto a Ise-Nakagawa o Nagoya dalla stazione di Nanba a Ōsaka, e si scende alla stazione di Iga-Kanbe, ci si impiega circa un’ora. Ci si trasferisce sulla Ferrovia di Iga proveniente dalla stazione di Iga-Ueno e si scende alla stazione di Ueno-shi.

Prendendo un treno a media percorrenza della linea Kintesu-Ōsaka dalla stazione di Tsuruhashi, sulla linea circolare di Ōsaka, il viaggio dura un’ora e mezza ma il prezzo scende di parecchio.

 

Il secondo percorso è ancora una volta tramite linea JR, e coperto quindi dal Japan Rail Pass (tranne che per la breve tratta della Ferrovia di Iga).

Dalla stazione di Ōsaka, o di Nanba, si prende la linea Yamatoji diretta alla stazione di Kamo (alcuni treni sono limitati a Nara). Alla stazione di Kamo si prende il treno diretto a Kameyama e si scende alla stazione di Iga-Ueno, si prende sempre la Ferrovia di Iga e si scende alla stazione di Ueno-shi.

 

Anche da Ōsaka inoltre è disponibile un bus: Mie Kōtsū offre 6 bus al giorno fra Ōsaka e Iga-Ueno. Il viaggio dura un’ora e quaranta minuti. Il bus parte dalle stazioni di Shin-Ōsaka (comodo per chi arriva in Shinkansen) e Umeda.

(dettagli qui: http://tinyurl.com/l4awgh8)

 

Impressioni

 

SONY DSC

Sono arrivato a Iga-Ueno da Nara. Le stazioni di Kamo e Iga-Ueno sono prive di personale a causa del basso numero di passeggeri al giorno. Quando sono arrivato alla stazione di Ueno-shi, una serie di mascotte Ninja mi hanno dato il benvenuto.

SONY DSC

Arrivato a Iga-Ueno ho visitato per prima cosa il castello di Ueno: la fortezza è situata sulla cima di una collina, è stata ricostruita nel 1930. La costruzione originale risale al periodo Edo, ma fu distrutta da una forte tempesta. In genere, i castelli giapponesi vengono ricostruiti in cemento, questo invece è stato ricostruito in legno, conservando l’atmosfera originaria, che ho così potuto assaporare. Il panorama dalle mura del castello è impressionante.

SONY DSC

Il museo Ninja è vicino al castello.
L’ingresso costava 700 yen, e pagando 300 yen in più ho potuto assistere allo spettacolo di Ninjutsu.
Ho visto il lancio di shuriken (nella foto) e il taglio del bambù con la spada. E’ stato spettacolare!

Dopo lo spettacolo ho visitato la residenza Ninja: ci sono scale segrete e pareti rotanti, diversi trucchi e passaggi segreti.

(sito ufficiale del Museo Ninja di Iga: http://www.iganinja.jp/museum.html)

SONY DSC

La gente interessata in storia giapponese non dovrebbero lasciarsi sfuggire Iga-Ueno.
In particolare, se siete affascinati dai segreti dei Ninja, visitate questo posto!
Inoltre, Iga-Ueno è vicino ai templi Murō-ji e Hase-dera: se li visitate in combinazione con Iga-Ueno avrete sicuramente una bella esperienza!

Google Adsense

Google Adsense

Message

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Google Adsense

Mount Nokogiri – 鋸山

Let’s talk about one of Chiba Prefe

Noboribetsu Hot Springs – 登別温泉

There is always an onsen site in Ja

Kaiko-en 懐古園

According to many, Karuizawa repres

More...

shares
PAGE TOP ↑