*

Museo Edo-Tokyo – 江戸東京博物館

Date: Updated:2014/11/12 Italiano

flag_jp ukus

Tokyoedo

Oggi vorrei parlare del mio museo preferito, il Museo Edo-Tokyo, dove è possibile conoscere a fondo tutta la storia di Edo, l’attuale città di Tokyo.
Visitando il Giappone, ci sono molte cose che vale la pena vedere, come i suoi templi e la sua spettacolare natura. Tuttavia, anche i numerosi musei sono interessanti e, quindi luoghi chiave da inserire in qualsiasi itinerario turistico.

 

Quali sono le caratteristiche del Museo Edo-Tokyo?

 

189174583_624.v1400537023

Come probabilmente sapete, Tokyo veniva chiamata Edo fino alla fine dello shogunato Tokugawa. Visitare questo museo significa poter imparare a conoscere in modo divertente la cultura del periodo Edo e le trasformazioni avvenute dall’era Meiji fino ai giorni nostri.

Il Museo Edo-Tokyo si trova nella parte orientale di Tokyo, nella zona chiamata Ryōgoku, famosa per il sumō, la tipica lotta giapponese. Ryōgoku si trova nell’area dello shitamachi, la zona popolare di Tokyo dove si sente ancora forte l’atmosfera del ventesimo secolo, che è quindi il luogo perfetto per questo museo, dove si può assaporare la cultura della vecchia Tokyo.

600px-Edo-Tokyo_Museum

Il Museo Edo-Tokyo è stato progettato dall’architetto Kikutake Kiyonori. L’edificio, costruito sopra gigantesche colonne, è veramente d’impatto. Inoltre, entrando dall’esterno usando la lunga scala mobile vi darà una particolare sensazione, come se steste entrando in un edificio del futuro. Questo museo è un posto dove si può conoscere la storia passata all’interno, e che permette di dare uno sguardo al futuro dall’esterno.

 

Come arrivare al Museo Edo-Tokyo

 

Il Museo Edo-Tokyo si trova vicino al centro della città ed è estremamente facile da raggiungere. E’ possibile arrivare alla stazione di Ryōgoku usando la linea della metropolitana Toei Ōedo, oppure in superficie la linea JR Sōbu. Dall’entrata ovest della stazione di Ryōgoku si arriva al museo in tre minuti a piedi, e sono presenti diverse indicazioni.

 

Dalla stazione di Tokyo

Andate innanzitutto ad Akihabara usando la linea Yamanote or la Keihin-Tōhoku. Qui prendete la linea Chūō-Sōbu in direzione Tsudanuma o Chiba, e scendete alla stazione di Ryōgoku.

 

Dalla stazione di Shinjuku

Usando la linea Chūō-Sōbu, la stessa che passa anche per Akihabara, potete arrivare direttamente alla stazione di Ryōgoku.

 

Usando la linea Ōedo

La linea Ōedo fa il giro del centro di Tokyo. Usando questa linea e scendendo alla stazione di Ryōgoku, prendete l’uscita A4 e arriverete al museo in un minuto.

 

Le mie impressioni del Museo Edo-Tokyo

 

Ho visitato il museo qualche anno fa in estate. Entrando usando la scala mobile la prima cosa che ho visto è stata la replica del Nihon-bashi, il famoso ponte che rappresenta il centro del Giappone. Questo ponte si estende verso il centro dell’edificio e lì è possibile veramente rendersi conto delle dimensioni del museo, veramente enorme!

142853660_624

640px-Child_birth_in_Japan_(display)

190027410_624.v1400361218

L’interno del museo è diviso in tre grandi aree, la Zona Edo, la Zona Tokyo e la
seconda sala d’esposizione dei progetti.
Nella Zona Edo è mostrata la vita quotidiana del periodo Edo usando manichini e diorami. Ci sono anche oggetti di uso quotidiano e veicoli, ed è stato molto interessante perchè ho potuto salirci e toccarli con mano. Inoltre, mentre tipicamente nei musei è vietato fare foto, in quasi tutto il Museo Edo-Tokyo è permesso scattare fotografie!

Oltre alle solite mostre fisse, a seconda del periodo si possono apprezzare spettacoli di rakugo o koto nel teatro presente all’interno. Inoltre, nella seconda sala delle esposizioni temporanee ci sono molte mostre a periodo limitato, che vertono dall’arte alla scienza.

 

Related Post

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Adsense

Ishigaki-jima – 石垣島

Il mare, l’estate: due pa

Monte Nokogiri – 鋸山

Parliamo di una delle meraviglie de

Noboribetsu Onsen – 登別温泉

In tutte le leggende giapponesi più

More...

shares
PAGE TOP ↑