Oirase – 奥入瀬

Oirase, nella prefettura di Aomori, racchiude in sé la meravigliosa natura del Tōhoku: una destinazione perfetta per un’escursione domenicale tra i paesaggi incantati di questa regione.

Oirase

Cosa ha di speciale Oirase?

Lo Oirase è un piccolo torrente che nasce dalle rive del Lago Towada, nella prefettura di Aomori. Questo fiume segue la valle di Oirase proseguendo in una serie di innumerevoli piccole cascate e foreste che sembrano uscite da un dipinto. In primavera e in estate la vegetazione è rigogliosa e molto bella, in autunno la varietà di colori è impressionante.

SONY DSC

Lo Oirase è lungo circa 9 km. Nei fine settimana autunnali potrebbe essere un po’ affollato dai turisti che vengono a vedere i colori autunnali ma, ciò nonostante, pensiamo sia il posto più adatto per fare piacevoli passeggiate rilassanti. Il livello di difficoltà del percorso escursionistico non è particolarmente alto, è molto amato anche dai principianti e dalle famiglie con bambini.

SONY DSC

Inoltre, poichè il torrente Oirase esce dal lago Towada, in molti ne approfittano per visitare anche il lago allo stesso tempo. Il lago Towada è il più grande lago vulcanico nella regione di Tōhoku, le alte montagne circostanti sono di particolare bellezza, specialmente durante la stagione del disgelo. Durante l’autunno è possibile godere appieno di una crociera sul lago per vedere i colori autunnali riflettersi sullo specchio d’acqua.

Come arrivare

Clicca qui per sapere come raggiungere questo ricco torrente.

Impressioni

SONY DSC

Siamo arrivati a Oirase in macchina nel mese di giugno, nel periodo chiamato shinryoku (che significa verde nuovo, in riferimento all’esplosione di verde della tarda primavera). Abbiamo innanzitutto parcheggiato a Yakeyama, dove inizia il fiume (fate attenzione perché ci sono zone dove è vietato parcheggiare). Abbiamo poi seguito il sentiero verso la foce del fiume.

A causa dello scioglimento della neve il fiume era pieno d’acqua che scorreva con forza nelle cascate. Tra le varie cascate quella che ci ha impressionato maggiormente è stata quella di Chōshiōtaki.

Dopo aver camminato lungo il sentiero per circa due ore, davanti ai nostri occhi si è aperto il lago Towada. In questa zona, chiamata Nenokuchi, ci sono ristoranti e molte altre strutture turistiche sulla riva. Qui è possibile noleggiare una barca o fare un giro di 50 minuti isul traghetto.

Siamo quindi tornati al parcheggio dove avevamo lasciato la macchina usando delle bici a noleggio, al prezzo di circa 700 yen (con questa tariffa è possibile lasciare la bicicletta a qualsiasi stazione).
Oirase è un posto davvero immerso nella natura, con una lussureggiante vegetazione e un corso d’acqua meraviglioso. Ci sono molti scenari pittoreschi, come quello della cascata Chōshiōtaki. Oltre alle cascate si possono inoltre vedere diversi altri punti degni di nota, come le rapide Samidare e Ashura.

La prossima volta andremo in cerca di qualche colore autunnale, anche se è difficile credere che questo luogo possa diventare più bello di quanto già lo fosse in giungo.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.