*

Minatomirai 21 > Accesso

Date: Updated:2018/02/13 Italiano, Senza categoria

Torna all’articolo principale

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

 

Minato Mirai 21 è un luogo facile da raggiungere, qui trovate le due stazioni più vicine per arrivarci:

Via Sakuragi-cho

La prima è la stazione JR di Sakuragi-chōsulle linee Keihin-Tōhoku e Yokohama.
Se venite con le linee JR da Tōkyō, prendete prima la linea Tōkaidō (Ueno-Tōkyō Line) e poi prendere la linea Keihin-Tōhoku, cambiando alla stazione di Yokohama.

Via Minatomirai

La seconda è la stazione di Minato Mirai: vi si può accedere direttamente con la linea Minato Mirai, collegata senza cambi con la linea Tōkyū Tōyoko, e con la linea Fukutoshin (linea marrone) della metro politana di Tōkyō, quindi raggiungerla da Ikebukuro, Shinjuku o Shibuya è semplice. La stazione si trova nel sottosuolo, nella Landmark Plaza.

Ulteriori dettagli su come raggiungere la zona, li trovate sul nostro articolo sulla China Town di Yokohama, al link sottostante.
Essendo le due aree molto vicine, potete tranquillamente esplorarle insieme.

La China Town di Yokohama > Accesso

Infine, la stazione di Yokohama non è la più vicina, ma è connessa a Minato Mirai 21 attraverso il passaggio sopraelevato dove si trovano la sede principale e il salone delle esibizioni della Nissan Motors, che espone le ultime novità dell’omonima casa automobilistica.

La passeggiata, sebbene passi per una zona in fase di rigenerazione edilizia, e quindi con qualche cantiere in atto (al 2017), nella sua parte completata è veramente piacevole, passando per una vasta zona pedonale con diversi negozi, caffè e ristoranti. In particolare ci ha colpiti passare per questa zona durante la cosiddetta “blue hour”, subito dopo il tramonto, quando il cielo è ancora luminoso, ma i grattacieli già illuminati.

Ecco qualche fotografia:

Appartamenti di lusso subito fuori dalla stazione di Yokohama

La passeggiata durante la blue hour

Arrivati a Minato Mirai, dopo circa un chilometro dalla stazione di Yokohama, incontrerete questa particolare scultura postmoderna. Realizzata nel 1994 da un artista di Yokohama, il nome ufficiale, in Giapponese è “moku moku, waku waku, yokohama yoh yoh!”

 

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Adsense

Todoroki keikoku (等々力渓谷)

Guardate innanzitutto le foto di questo post senza soffermarvi sul luo

Muroran – 室蘭

In Hokkaido potete imbattervi in una città piuttosto singolare: un pro

Takkoku no Iwaya Bishamondō – 達谷窟毘沙門堂

Torna a Hiraizumi A pochi chilometri da Hiraizumi, già da noi defin

More...

shares
PAGE TOP ↑