*

Il monte Kōya > Accesso

Date: Updated:2017/11/17 Italiano

Torna all’articolo principale

Partendo da Tōkyō la prima cosa da fare è spostarsi a Ōsaka. Con lo shinkansen si arriva alla stazione di Shin-Ōsaka e da lì si può raggiungere la stazione di Nanba con la linea Midōsuji della metropolitana.

Questa stazione è raggiungibile anche dall’Aeroporto Internazionale del Kansai tramite la linea Nankai, se si vi siete recati a Ōsaka in aereo.

Prendere l’espresso “Kōya-gō” diretto a Gokurakubashi dalla stazione di Nanba è il modo più comodo e veloce per raggiungere il monte Kōya.
Se non volete prendere l’espresso (il cui biglietto costa 760 yen), dalla stazione di Nanba andate fino alla stazione di Hashimoto:

Qui cambiate con un treno locale diretto alla stazione di Gokurakubashi, dove potere salire sulla funicolare, che attraversa la foresta della montagna: questo costituirà senz’altro uno dei ricordi del monte Kōya!

Scendendo dalla funicolare ci si trova nella stazione di Kōyasan: per visitare al meglio il luogo è bene salire sul Nankai Rinkan Bus e scendere alla fermata “Senju-in-bashi“: il biglietto costa circa 280 yen.

E’ inoltre possibile utilizzare il proprio “Kansai Pass” o il “ya-san World Heritage Ticket” per accedere al sito. Con quest’ultimo si possono risparmiare circa 800 yen sul biglietto di andata e ritorno, e utilizzare i bus sul monte Koya. Per ulteriori informazioni (in giapponese), vi rimandiamo a questo link: http://tinyurl.com/llv4yge

Inoltre, vi ricordiamo che il Japan Rail Pass non può essere utilizzato sulla linea Nankai da Namba al monte Koya.

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Google Adsense

Parco Nazionale di Shiretoko – 知床国立公園

A noi di Around Japan piace raccontare in particolare di luoghi meno n

Todoroki keikoku (等々力渓谷)

Guardate innanzitutto le foto di questo post senza soffermarvi sul luo

Muroran – 室蘭

In Hokkaido potete imbattervi in una città piuttosto singolare: un pro

More...

shares
PAGE TOP ↑