*

Terme di Kusatsu – 草津温泉

Date: Updated:2018/02/14 Italiano, Senza categoria ,

La prefettura di Gunma è sinonimo di terme: qui di seguito parleremo di Kusatsu Onsen, la località termale che rappresenta questa zona e l’intero Giappone.

La prefettura di Gunma è sinonimo di terme: qui di seguito parleremo di Kusatsu Onsen, la località termale che rappresenta questa zona e l’intero Giappone.

Cos’ha di speciale Kusatsu Onsen?

Kusatsu Onsen è una stazione termale cresciuta intorno alla sua sorgente sotterranea, data dall’influenza del vicino vulcano Asama. Questa cittadina si trova a 1200 metri sul livello del mare ed è caratterizzata da antiche locande termali e ryokan, insieme a diversi negozi di souvenir.

Il suo simbolo è il cosiddetto yubatake: si tratta di una grande piazza centrale da cui sgorga l’acqua termale, che confluisce in una grande cascata artificiale. Da qui partono tutte le strutture alberghiere e i centri benessere e la cascata stessa è visitabile.

L’acqua di Kusatsu Onsen ha un alto valore di acidità, con pH medio di 2,05 e una temperatura media di 44,9 gradi centigradi che la rendono particolare. Questa qualità di acqua è classificata come “acqua termale acida ipotonica”.

A 15 minuti di cammino dallo Yubatake si trova la zona di Sai-no-kawara. Si tratta di un luogo immerso nella natura attrezzato con un percorso pedonale, dove si può ammirare con calma lo sgorgare dell’acqua termale. Questo è un luogo da vedere assolutamente quando si visita Kusatsu Onsen.

Le bellissime sistemazioni alberghiere sono molte, vi consigliamo quindi di fermarvi almeno per una notte. Questo anche per ammirare la bellezza dello Yubatake illuminato nelle ore buie, che non smette di richiamare visitatori anche nella stagione più fredda.

Come arrivare

Cliccate qui per sapere come raggiungere questa meravigliosa località termale.

Impressioni

Abbiamo visitato Kusatsu Onsen in novembre, godendoci i bellissimi colori autunnali dall’auto.

Ad attenderci abbiamo trovato un bel po’ di freddo, più di quanto ci aspettassimo! Kusatsu Onsen non solo si trova a più 1000 m sul livello del mare, ma viene anche costantemente sferzata dalle gelide correnti che arrivano dall’oceano e dal Mar del Giappone.

Tuttavia, non appena ci siamo avvicinati allo Yubatake, abbiamo potuto percepire un po’ di calore solo vedendo il vapore salire. Dopo aver scattato alcune fotografie, siamo andati a mangiare un caldo piatto di tempura nelle vicinanze. Dirigendoci verso la zona di Sai-no-Kawara, ci siamo fermati per immergere i piedi nella ashiyu.

Kusatsu è bellissima anche di notte: abbiamo avuto la fortuna di vedere la ripida scalinata del tempio Kōzan-ji (che si affaccia sullo Yubatake) illuminata con tantissime candele.
Alcune erano spente, ma questo per dare la forma della mascotte cittadina, Yumomi-chan, ben visibile allontanandosi di qualche decina di metri.

L’illuminazione rendeva gli edifici intorno allo Yubatake davvero molto belli, cosa che ci ha fatto sfidare il freddo pur di scattare qualche foto.

Il giorno seguente, abbiamo deciso assistere al tradizionale “Yumomi”, dove delle donne (dette Yumomi girls) imbracciano delle assi di legno e le agitano in una vasca di acqua calda al fine di raffreddarla.

Lo spettacolo gode di molta popolarità, tanto che per assistervi abbiamo dovuto acquistare un biglietto e fare una lunga coda.
Questo perché l’area può contenere un numero limitato di spettatori. Consigliamo di acquistare il biglietto in anticipo.

Kusatsu Onsen non offre solo bagni termali, ma anche splendide vedute del lago nel cratere del monte Shirane e del lago Nozori.
Non abbiamo avuto abbastanza tempo per estendere la nostra visita a questi luoghi, ma visitateli se ne avete l’occasione!

Related Post

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Google Adsense

Parco Nazionale di Shiretoko – 知床国立公園

A noi di Around Japan piace raccontare in particolare di luoghi meno n

Todoroki keikoku (等々力渓谷)

Guardate innanzitutto le foto di questo post senza soffermarvi sul luo

Muroran – 室蘭

In Hokkaido potete imbattervi in una città piuttosto singolare: un pro

More...

shares
PAGE TOP ↑