*

Le cascate calde di Kamuiwakka – カムイワッカ湯の滝

Date: Updated:2017/11/16 Italiano, Senza categoria , ,

Pur essendo ai confini del Giappone e piuttosto difficile da raggiungere, il parco nazionale di Shiretoko offre una natura di affascinante grandiosità. Per questo motivo parlerò di altre attrezzature turistiche la prossima volta, perché ora è il turno delle cascate di Kamuiwakka, un raro esempio di cascate di acqua calda.

SONY DSC

Che cosa hanno di speciale le cascate di Kamuiwakka?

kamuiwakka2

Come scritto sopra, la caratteristica più evidente delle cascate di Kamuiwakka è che l’acqua è calda. La temperatura dell’acqua varia da calda a tiepida ma nella parte visitabile è intorno ai 30 gradi. Un’altra caratteristica è che si trovano in un luogo ad accesso limitato.

Il parco nazionale di Shiretoko è situato nell’omonima penisola, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. La lunghezza della penisola è di circa 70km, ma alle persone comuni non è permesso spingersi oltre un terzo di questa. L’unico modo di raggiungere il luogo più all’estremità della penisola è prendere un’imbarcazione da turismo.

In altre parole, essendo le cascate in quest’area ad accesso limitato, si ha la sensazione di andare in mezzo alla natura più selavaggia.

Come raggiungere le cascate

Di tutti i luoghi descritti da Aroundjapan, questo potrebbe essere il più difficile da raggiungere, ma già questo di per se dovrebbe essere eccitante. Per prima cosa bisogna dirigersi verso la parte est di Hokkaidō. La città più adatta ad essere usata come base per muoversi dovrebbe essere Abashiri.

Raggiungere Abashiri

Aereo ⇒ Dall’aeroporto Shin-Chitose di Sapporo o da Tokyo Haneda prendete un volo per l’Aeroporto di Memanbetsu (MMB).

L’autobus Abashiri va dall’aeroporto alla zona urbana di Abashiri in 30 minuti e costa 880 yen. Maggiori informazioni qui: http://tinyurl.com/ke3gmqf

Treno ⇒ Da Sapporo prendete il treno Espresso Limitato della linea Sasshō. Impiega 5:30 – 6 ore e costa all’incirca 9500 yen (eventualmente coperto dal JR Pass).

Autobus extraurbano ⇒ Dal terminal dei bus di Sapporo impiega 6 ore. La tariffa è di circa 6400 yen.

Dalla stazione di Abashiri al parco nazionale di Shiretoko

Treno ⇒ Prendete un treno della linea Senmō e scendete alla stazione di Shiretoko Shari (45 minuti, 880 yen). Controllate gli orari, in quanto su questa linea i treni sono pochi.
Qui prendete il bus Shari e scendete alla sorgente termale di Utoro, all’entrata del parco nazionale. La tariffa è di 1600 yen per 50 minuti di viaggio.

Maggiori informazioni qui http://tinyurl.com/kg7ux38

Kamuiwakka4

Per le cascate di Kamuiwakka

Da Utoro ⇒ dalla sorgente termale di Utoro fino alle cascate di Kamuiwakka c’è un autobus durante l’estate che passa per il Centro Naturalistico di Shiretoko e i cinque laghi di Shiretoko. 1-25 agosto e 15-24 settembre. Costo di 980 yen per un’ora circa di viaggio. Informazioni e orari aggiornati al 2014: http://tinyurl.com/n2n2k3b

Altre informazioni utili

Ci sono due linee di bus diretti da Sapporo per il parco nazionale di Shiretoko, una diurna e una notturna. La tariffa è di 8000 yen (15000 per andata e ritorno) ed è prevista una riduzione per studenti (1000 yen sola andata e 2000 andata e ritorno):  http://tinyurl.com/mtznfx9

C’è anche un certo numero di bus diretti dall’aeroporto di Memanbetsu al parco nazionale. Maggiori informazioni qui: http://tinyurl.com/mmk8nnu

Inoltre, a chi avesse dubbi riguardo la praticità del viaggio e volesse goderselo più liberamente, consiglio di noleggiare un’auto.
Il servizio di noleggio è disponibile sia all’aeroporto di Memanbetsu che nella città di Abashiri. Guidando da Sapporo la distanza è di 450km, il che significa circa 6-7 ore di guida.

Impressioni

Kamuiwakka1

Fino a qualche tempo fa, era possibile immergersi nel bagno all’aperto di acqua calda naturale di Kamuiwakka. Tuttavia, dopo alcuni incidenti riguardanti rocce cadute in acqua, la parte più popolare è stata chiusa. Adesso è possibile seguire il fiume Kamuiwakka controcorrente solo per 140 metri, ma anche questa è diventata una bella esperienza.

Quando abbiamo visitato le cascate di Kamuiwakka abbiamo usato l’autobus. Siccome la strada che portava alle cascate non era asfaltata mi sono sentito un po’ come in un safari. Di solito è possibile vedere dal bus volpi, cervi e altri animali, quindi è stato interessante.

 

Kamuiwakka3

Fino ad ora ho parlato solo delle cascate di acqua calda di Kamuiwakka ma esiste anche una cascata di Kamuiwakka. Con la sua altezza di 30 metri, è un raro esempio di cascata che cade direttamente nel mare. Essendo la cascata in un’area non raggiunta da strade l’unico modo per vederla è prendere una barca turistica da Utoro.

Alcuni consigli

Fate attenzione quando camminate intorno alle cascate, soprattutto se senza scarpe, perché la superficie è molto scivolosa. È inoltre consigliabile indossare calze anti scivolo.

Nel parco nazionale di Shiretoko l’uomo è un ospite. Nella natura inviolata vivono cervi, volpi e anche orsi. Mentre i primi due non sono pericoloso, imbattersi nell’orso bruno di Hokkaidō non è auspicabile. Per questo motivo c’è la possibilità che le guardie forestali limitino l’accesso all’area in caso di avvistamento di un orso bruno.

Nell’improbabile eventualità che vi ritroviate faccia a faccia con un orso, leggete questa pagina sul sito del parco: http://www.env.go.jp/park/shiretoko/guide/sirecoco/bear02/

o in inglese: http://www.mountainnature.com/wildlife/bears/bearencounters.htm

Related Post

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Adsense

no image
Terme di Kusatsu – 草津温泉

La prefettura di Gunma è si

Sefa-Utaki 斎場御嶽

Prima di diventare la prefettura di

Castello di Hikone – 彦根城

Il castello di Hikone è il simbolo

More...

shares
PAGE TOP ↑