*

Le cascate di Fukuroda – 袋田の滝

Date: Updated:2014/11/12 Italiano

flag_jp ukus

fukuroda

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Questa volta presentiamo le cascate di Fukuroda, nella prefettura di Ibaraki.

 Cos’hanno di speciale le cascate di Fukuroda?

Queste cascate si trovano della città di Daigo, nella prefettura di Ibaraki. Nel 1990 sono state scelte per entrare a far parte delle “Taki Hyaku-Sen“, le cento cascate più belle del Giappone.

Le cascate di Fukuroda costituiscono, insieme a quelle di Kegon (nella prefettura di Tochigi) e di Nachi (nella prefettura di Wakayama), uno dei tre siti di cascate più belli della nazione, chiamati “Nihon San-mei-baku“.

Le cascate di Fukuroda si estendono per 120 metri di lunghezza e 73 di larghezza, e inoltre, grazie ai quattro salti con i quali l’acqua si riversa, le cascate prendono il nome di “Yodo no Taki  四度の滝””.

Visitandole nella stagione invernale, mentre sono ghiacciate, è possibile vedere distinamente la loro conformazione. Per questo motivo vengono anche chiamate “Hyō-haku“, cascate di ghiaccio.

 

Come si arriva alle cascate di Fukuroda?

Le cascate di Fukuroda sono visitabili in giornata da Tōkyō. Dalla stazione di Ueno si prende uno degli espressi limitati “Hitachi“, “Super-Hitachi” o “Fresh-Hitachi” fino alla stazione di Mito (ci vogliono poco meno di 2 ore). Qui, ci si trasferisce sulla linea locale Suigun, e si prosegue fino alla stazione di Fukuroda, la destinazione finale. Tutto questo tragitto è coperto dal Japan Rail Pass.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Da questa stazione si prende il bus diretto a “Takimoto (cascate di Fukuroda)” e si scende al capolinea. La tratta ha un costo di 200 yen e il tempo di percorrenza è di soli 7 minuti.

Per i dettagli cliccate qui (sono mostrati gli orari dei bus dalla stazione di Fukuroda):http://tinyurl.com/mnrxb7q

 

 Impressioni

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Ho visitato le cascate di Fukuroda a fine marzo, un periodo bellissimo, per l’esplosione del verde dei boschi e per la fioritura dei susini.

Recandomi sul luogo a piedi, ho potuto vedere le cascate da subito: esse sono infatti molto vicine alla fermata del bus.

Durante la strada si deve passare per un tunnel nella roccia, al cui interno c’è abbastanza fresco, e quindi anche in estate è bene portarsi una giacca o qualcosa con cui coprirsi.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Nel parco della cascata ci sono vari punti panoramici da cui osservare le cascate lungo il percorso: ci si può quindi godere la visione da diverse angolazioni, frontali e laterali.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Dalla piattaforma di fronte alle cascate si può vedere l’acqua scorrere e rovesciarsi su tre dei quatto scalini rocciosi (il quarto è nascosto nella vegetazione). La strada del ritorno propone un’alternativa, con un ponte sospeso che porta a un negozietto che vende snack e oden.

Le cascate di Fukuroda non sono distanti dall’area di Tōkyō, le consiglio quindi come destinazione per un week-end o una giornata estiva immersa nella natura.

Google Adsense

Google Adsense

Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Adsense

Monte Nokogiri – 鋸山

Parliamo di una delle meraviglie de

Noboribetsu Onsen – 登別温泉

In tutte le leggende giapponesi più

Kaiko-en 懐古園

Secondo molti, è Karuizawa a rappre

More...

shares
PAGE TOP ↑